Aversa Normanna, Corvino Presidente onorario e main sponsor

Aversa Normanna, Corvino Presidente onorario e main sponsor
la notizia è stata letta 293 volte.
scritto da Salvatore Russo

mercoledì 26 luglio 2017

 

Prosegue spedito il nuovo corso del team granata dopo le estenuanti ed infruttuose trattative di passaggio di mano tra Il Presidente Spezzaferri e Guglielmo Pellegrino. Dopo il mancato accordo il numero uno della società granata si è subito rimboccato le maniche ingaggiando Tonino Caso come Direttore Sportivo, che a sua volta ed in accordo con i quadri dirigenziali hanno  individuato nel giovane Alessandro Caruso l’allenatore che guiderà i normanni nel prossimo campionato di Serie D, coach che ha già sviluppato una grossa esperienza  nel settore giovanile dell’Aquila calcio. Proseguendo con determinazione e caparbietà in questa nuova e stimolante “avventura”, il Presidente Spezzaferri è riuscito a realizzare un “sogno”, quello di aver un main sponsor importante che mancava da molti anni sulle maglie granata ed infatti Il Dott. Pasquale Corvino, “cercato” anche negli anni scorsi dal Presidente Spezzaferri, si è fatto avanti credendo nella serietà del progetto “spezzaferriano”. Quindi, l’ex presidente di Casertana e Albanova, diventa a tutti gli effetti Presidente onorario della società granata e sponsor principale con una delle sue aziende che opera nel campo dell’ecologia. Nell’odierna presentazione alla stampa ed ai tifosi del Dott. Corvino, il Presidente Spezzaferri si è così espresso: “ Fare calcio dopo sette anni di professionismo, ripartendo da zero diventa duro, e per me è già un grosso risultato che una persona come il Dott. Corvino collabori con l’Aversa Normanna, avvicinandosi alla nostra società come main-sponsor. Diventa necessario dare il benvenuto e riservare a Pasquale Corvino la carica di Presidente Onorario”. Di contro l’ex Presidente di Casertana e Albanova ha così risposto: “ Sono contento, felice, che si siano maturate le condizioni per poter collaborare con l’Aversa Normanna. Dopo l’esperienze difficoltose con Casertana e Albanova, per passione mi rimetto in gioco con l’Aversa Normanna, società molto organizzata, per costruire qualcosa di importante. Il mio impegno sarà concreto e vorrò conoscere meglio le realtà e dare un apporto ancor più importante nel prossimo futuro.“ 



   

Gentile utente,
Tavecchio, presidente della FIGC, ha recentemente dichiarato: "Così anche quest'anno partiremo chiudendo gli occhi..." ammettendo implicitamente che negli anni scorsi si è evitato di intervernire per in situazioni amministrativamente poco chiare. Il Tribunale Federale, ancora recentemente, con le sentenze a proposito del filone calcioscommesse aperto dalla Procura della Repubblica di Catanzaro (certificata da intercettazioni) ha comminato sanzioni irrisorie di pochi punti da scontare nel prossimo campionato legittimando ed autorizzando di fatto il "calcioscommesse". Alla luce di tutto ciò ti invitiamo a riflettere sulla possibilità o meno di recarti in agenzie di scommesse per perdere soldi senza avere la certezza che il gioco si svolga in modo chiaro e trasparente.
Chiediamo ai grandi gruppi che operano su concessione dell'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato (AAMS) di intervenire finalmente anche a salvaguardia del loro business altrimenti non sarà difficile supporre che le situazioni illegali succedutesi negli anni hanno avvantaggiato anche mancati payout.
Buona Navigazione.