Il diario del Normanno
Pazza e stupenda Aversa Normanna

Pazza e stupenda Aversa Normanna
la notizia è stata letta 1095 volte.
scritto da Salvatore Russo

martedì 6 maggio 2014

Pazza e stupenda Aversa Normanna! E' proprio il caso di urlarlo ad alta voce con tutto l'affetto e la mia passione per i colori granata.  Mancavano due giornate al termine del campionato e le chanches per i normanni di agganciare i play erano ridotte al classico lumicino, specialmente dopo la batosta  interna contro la Casertana che avrebbe abbattuto anche un toro infuriato. Da premettere che l'Aversa nel girone di ritorno in tante partite, vedi Chieti e Tuttocuoio, Arzanese e Casertana in casa, aveva fatto "harakiri" sciupando  l'impossibile salutando la promozione diretta. Pazza Normanna!!! Invece, quando meno te lo aspetti e con il morale sotto i tacchi, i Nostri vanno in terra dauna esibendosi in una prova maiuscola. Sotto di due gol la Normanna si inventa una "remuntada" che resterà impressa nella mente e negli annali calcistici della società aversana. Pazza e Stupenda Normanna!! I granata completano l'opera: battono il Gavorrano centrando i play-off. Adesso la griglia dei play ci propina il Tuttocuoio nel doppio confronto, il 18 Maggio ad Aversa, il 25 a Ponte a Egola, frazione di San Miniato (PI). Cara Normanna, è giunto il momento di chiederTi umilmente di non essere più stravagante, eccentrica e matta ma resta Stupenda regalandoci un Sogno. 



   

Gentile utente,
Tavecchio, presidente della FIGC, ha recentemente dichiarato: "Così anche quest'anno partiremo chiudendo gli occhi..." ammettendo implicitamente che negli anni scorsi si è evitato di intervernire per in situazioni amministrativamente poco chiare. Il Tribunale Federale, ancora recentemente, con le sentenze a proposito del filone calcioscommesse aperto dalla Procura della Repubblica di Catanzaro (certificata da intercettazioni) ha comminato sanzioni irrisorie di pochi punti da scontare nel prossimo campionato legittimando ed autorizzando di fatto il "calcioscommesse". Alla luce di tutto ciò ti invitiamo a riflettere sulla possibilità o meno di recarti in agenzie di scommesse per perdere soldi senza avere la certezza che il gioco si svolga in modo chiaro e trasparente.
Chiediamo ai grandi gruppi che operano su concessione dell'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato (AAMS) di intervenire finalmente anche a salvaguardia del loro business altrimenti non sarà difficile supporre che le situazioni illegali succedutesi negli anni hanno avvantaggiato anche mancati payout.
Buona Navigazione.