Il diario del Normanno
Romaniello ha le ore contate...!!!!

Romaniello ha le ore contate...!!!!
la notizia è stata letta 1784 volte.
scritto da Genny Viola

domenica 3 febbraio 2013
"Cosi siamo già Morti", calcisticamente si intende, e allora meglio attivare l'ultimo accanimento terapeutico, non c'è eutanasia, ma la cura di tentativi disperati. Non è ER, in prima visione, ma un mare di idee che balzano immediate dopo AversaNormanna-MartinaFranca ( Sesta sconfitta consecutiva ndr). Il dottore ordina e la cura prevista comincia....Cambio della Guida tecnica, nelle prossime ore tutto prenderà i contorni dell'ufficialità, via Nicola Romaniello dispiacendosene ma non restando inermi, volendo aggrapparsi all'ultimo gancio in mezzo al cielo, comunicando pubblicamente i " Mea Culpa" di una maledetta annata. E' un corso errato che porta esempi pratici, ci sarà una maledizione ad Aversa?: "Prendete Viola, ce lo siamo ritrovati contro con addosso i colori del Gavorrano, s'è rifatto fenomeno in tre giorni lontano da qui". Lo sconforto è lo stato permanente, l'ottimismo dopo le orde del calcio mercato non è il profumo della vita, I nuovi non hanno acceso la miccia, i vecchi lentamente appassiscono, i numeri inchiodano. "E che ne sapete che non arrivi un pazzo e fa il miracolo, trova i sentori giusti, che dobbiamo fare vedere questa lenta agonia, dobbiamo provarci". Nelle prossime ore il cambio acquisterà la sua fattezza, non balzano nomi, ma gli identikit, quelli sì: Carismatico, Motivatore, Esperto che conosca l'ambiente, a piccoli passi le intuizione porterebbero a Luigi Boccolini, amico affabile della famiglia Spezzaferri, l'età giusta per non tarparsi la carriera con l'onta di un esonero (Certo?), un Lord in panca, Signore di un vecchio calcio
"Così siamo già Morti"....


   

Gentile utente,
Tavecchio, presidente della FIGC, ha recentemente dichiarato: "Così anche quest'anno partiremo chiudendo gli occhi..." ammettendo implicitamente che negli anni scorsi si è evitato di intervernire per in situazioni amministrativamente poco chiare. Il Tribunale Federale, ancora recentemente, con le sentenze a proposito del filone calcioscommesse aperto dalla Procura della Repubblica di Catanzaro (certificata da intercettazioni) ha comminato sanzioni irrisorie di pochi punti da scontare nel prossimo campionato legittimando ed autorizzando di fatto il "calcioscommesse". Alla luce di tutto ciò ti invitiamo a riflettere sulla possibilità o meno di recarti in agenzie di scommesse per perdere soldi senza avere la certezza che il gioco si svolga in modo chiaro e trasparente.
Chiediamo ai grandi gruppi che operano su concessione dell'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato (AAMS) di intervenire finalmente anche a salvaguardia del loro business altrimenti non sarà difficile supporre che le situazioni illegali succedutesi negli anni hanno avvantaggiato anche mancati payout.
Buona Navigazione.