"Divertiamoci"-preso Ciro De Cesare!!

"Divertiamoci"-preso Ciro De Cesare!!
la notizia è stata letta 578 volte.
scritto da Redazione

martedì 12 gennaio 2010
Il colpo è di quelli sensazionali,la classica ciliegina sulla torta:Ciro De Cesare!E così dopo Rinaldi e Grieco arriva il forte attaccante Ciro De Cesare dal Potenza(Prima divisione girone B).De Cesare classe 71 nativo di Salerno proviene dal Potenza ma il suo curriculum parla chiaro: ha militato in tutti i campionati(A-B-C1-C2 e serie D).In serie A ha giocato con le maglie di Salernitana,Chievo,Como,Piacenza.In serie B ha giocato con le maglie di Salernitana,Chievo,Siena.In Serie C1(Prima divisione attuale) ha giocato con le maglie di Casarano e Potenza.In Serie C2(Seconda divisione attuale) ha giocato con le maglie di Turris,Palmese,Frosinone,Neapolis.In serie dilettantistica ha militato nella Cavese,Boys Caivanese e Neapolis. Un acquisto che prospetta la Normanna non più a raggiungere una salvezza tranquilla ma sicuramente con la base solida dell'attuale gruppo e con l'inserimento del forte De Cesare i ragazzi di mister Sergio con un girone di ritorno quasi tutto ancora da disputare avranno gli occhi puntati verso la zona playoff distante ora 6 punti infatti l'ultima postazione di classifica disponibile è occupata dai siciliani del Siracusa. Ma come in tutte le squadre sarà sempre il campo ad avere l'ultima parola.Non resta che aspettare l'ufficialità da parte della società di Via Riverso.E come già recitato dalla dirigenza granata non resta che concludere con un "Divertiamoci"-normanno 91

   

Gentile utente,
Tavecchio, presidente della FIGC, ha recentemente dichiarato: "Così anche quest'anno partiremo chiudendo gli occhi..." ammettendo implicitamente che negli anni scorsi si è evitato di intervernire per in situazioni amministrativamente poco chiare. Il Tribunale Federale, ancora recentemente, con le sentenze a proposito del filone calcioscommesse aperto dalla Procura della Repubblica di Catanzaro (certificata da intercettazioni) ha comminato sanzioni irrisorie di pochi punti da scontare nel prossimo campionato legittimando ed autorizzando di fatto il "calcioscommesse". Alla luce di tutto ciò ti invitiamo a riflettere sulla possibilità o meno di recarti in agenzie di scommesse per perdere soldi senza avere la certezza che il gioco si svolga in modo chiaro e trasparente.
Chiediamo ai grandi gruppi che operano su concessione dell'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato (AAMS) di intervenire finalmente anche a salvaguardia del loro business altrimenti non sarà difficile supporre che le situazioni illegali succedutesi negli anni hanno avvantaggiato anche mancati payout.
Buona Navigazione.