Gladiator-Aversa Normanna 2-2, derby-spettacolo

Gladiator-Aversa Normanna 2-2, derby-spettacolo
la notizia è stata letta 276 volte.
scritto da Salvatore Russo

domenica 26 febbraio 2017

GLADIATOR: Patella 6, Odierna 6, Donnarumma 6 (61' Di Franco), Pontillo 6,5, Lagnena 7, Manzi 6,5, Brogna 6, Leone 6, Pastore 6,5, Scielzo 6 (50' De Carolis 6), Anzalone 6 (72' D'Anna). A disp.: Di Donato, Zanfardino, Capitelli, Alterio, Falivene, Barra. All. T. Grimaldi 6,5

AVERSA NORMANNA: Lombardo 7, Del Prete 6,5, Gambardella 7, Trofo 6 ( 56' Russo S.s.v.- 87' Ramaglia s,v.), Guastamacchia 7, Di Prisco 6, Mariani 6 (46' Guillari 6), Marzano 6,5, Scalzone 6,5, Cigliano 7, R. Esposito 6,5. A disp.: Maraolo, Ciocia, Riccardi, Mangiapia, Cassetta, Buono. All. M. Chianese 7

RETI: 2' Leone (G), 13' Scalzone (AN), 28' Cigliano (AN), 38' Pastore (G). 

ARBITRO: Valentina Garoffolo di Vibo Valentia 7,5

NOTE: Terreno di gioco in buone condizioni, spettatori 400 circa , di cui 70 da Aversa 

Quest'oggi al "Piccirillo" di S Maria C. V. andava in onda l'ennesimo derby tra sammaritani e aversani, da decine e decine di anni scontro sempre "sentito" dalle tifoserie delle due squadre. Per il Gladiator era una semplice parttita da vincere tra le proprie mura amiche, viceversa per l'Aversa era fondamentale "strappare" punti per tenere a debita distanza il Castrovillari che nell'anticipo di ieri aveva impattato ( 0-0) con il Gragnano. Gran bel primo tempo denso di emozioni e gol che hanno fatto divertire il pubblico presente in una bella giornata di sole. Pronti, via e il Gladiator, al 2', si porta subito in vantaggio con Leone lesto ad insaccare di testa su azione di calcio d'angolo con la difesa granata stranamente ferma. Reagisce immediatamente l'Aversa con Scalzone, al 8', di misura dopo un assist di Marzano, pareggia le sorti dell'incontro. Macinano gioco i granata sospinti dai tifosi in tribuna, i nerazzurri soffrono la caparbietà e l'applicazione che l'Aversa mette nell'incontro. Gli aversani vengono premiati, al 28', allorquando Cigliano batte un calcio di punizione da trenta metri, con la complicità del portiere locale, termina in rete. Vantaggio più che meritato per la Normanna. I nerazzurri non ci stanno e pochi minuti dopo, al 38',  Pastore riesce a girarsi nell'area piccola e batte Lombardo. E' pareggio!! Non accade più nulla sino al termine della prima frazione di gioco. Il secondo tempo rispetto al primo è avaro di gol e di emozioni. Soltanto uno "squillo", al 84', di Marzano che tira a volo dai venti metri, il suo tiro è deviato sulla traversa dal portiere sammaritano e una serie di calci d'angolo per il Gladiator nei minuti finali infiammano il derby che tutto sommato accontenta di più il Gladiator che l'Aversa Normanna che meritava qalcosa in più per il gioco espresso e per la voglia di vincere che ha mostrato in campo. Adesso c'e' la possibilità per i normanni, nel prossimo turno interno contro il Rende, di ritornare nuovamente alla vittoria che ormai manca da tre turni per risalire in classifica e affrontare con tranquillità la doppia trasferta di campionato.        

 



   

Gentile utente,
Tavecchio, presidente della FIGC, ha recentemente dichiarato: "Così anche quest'anno partiremo chiudendo gli occhi..." ammettendo implicitamente che negli anni scorsi si è evitato di intervernire per in situazioni amministrativamente poco chiare. Il Tribunale Federale, ancora recentemente, con le sentenze a proposito del filone calcioscommesse aperto dalla Procura della Repubblica di Catanzaro (certificata da intercettazioni) ha comminato sanzioni irrisorie di pochi punti da scontare nel prossimo campionato legittimando ed autorizzando di fatto il "calcioscommesse". Alla luce di tutto ciò ti invitiamo a riflettere sulla possibilità o meno di recarti in agenzie di scommesse per perdere soldi senza avere la certezza che il gioco si svolga in modo chiaro e trasparente.
Chiediamo ai grandi gruppi che operano su concessione dell'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato (AAMS) di intervenire finalmente anche a salvaguardia del loro business altrimenti non sarà difficile supporre che le situazioni illegali succedutesi negli anni hanno avvantaggiato anche mancati payout.
Buona Navigazione.