Aversa Normanna - Martina Franca 0-1, le pagelle dei granata

Aversa Normanna - Martina Franca 0-1, le pagelle dei granata
la notizia è stata letta 2355 volte.
scritto da Nino Lucca

sabato 2 febbraio 2013
GRAGNANIELLO: 5,5 Praticamente mai seriamente impegnato, incolpevole sul gol subito.
FRICANO: 4,5 Impacciato, arruffone, sempre in difficoltà in fase difensiva mai propositivo in quella di attacco, colleziona l’ennesima prestazione negativa.
AVAGLIANO: 4,5 Timoroso, sbaglia diversi passaggi elementari in fase di appoggio, probabilmente per paura di sbagliare, denotando limiti caratteriali notevoli.
CASTALDO: 5,5 Alterna cose buone ad altre meno, oggi il meno peggio della difesa granata.
BOVA: 5 Quasi mediocre la sua prestazione con tanti svarioni difensivi, appare in evidente difficoltà, dalle sue parti gli attaccanti pugliesi fanno il bello e il cattivo tempo.
WAGNER: 6 Il neo acquisto brasiliano si cala subito nella parte dimostrando personalità, tecnica e caratteristiche di leader in mezzo al campo, peccato però che regga solo un tempo.
MARANO: 5,5 Un primo tempo fatto di tanta corsa e buone cose, non si capisce il perché sia stato sostituito ad inizio ripresa.
RICCI: 5,5 Prestazione in chiaroscuro la sua, alterna buone giocate a improbabili assist.
PIZZI: 5 Mezzo voto in più di incoraggiamento per il neo acquisto granata che disputa un primo tempo praticamente da spettatore in campo, giustamente sostituito ad inizio ripresa.
PELUSO: 5 Prestazione decisamente sottotono del fantasista granata, all’inizio partita sembra che voglia spaccare il mondo, il suo ardore si spegne con il passare dei minuti, stranamente occupa una posizione defilata troppo fuori dal gioco e dalla manovra granata.
ERCOLANO: 5 La “ Concordia granata” si aggrappa al gigante Ex Perugia all’ ennesimo debutto in maglia granata, tanta volontà, tanta voglia di aiutare la causa normanna gli fanno onore, ma palesa inevitabilmente una forma fisica approssimativa che non gli permette le giocate dei bei tempi.
GIOSUELE ( dal 60'): 5,5 Entra nella fase calda del “match” il neo acquisto nei pochi minuti giocati fa intravedere buone qualità che sembrano notevoli, ma purtroppo anche lui incorre nel “virus” granata, cioè: chi veste questa maglia improvvisamente smarrisce la via del gol.
GIGLIO (dal 46'): 5,5 Entra al posto di Marano ad inizio di secondo tempo e non dispiace affatto, lascia intravedere qualità che potrebbero essere utili alla squadra nel prosieguo di questo campionato.
MANCO (dal 46' ): 5,5 Entra ad inizio ripresa e cerca con la sua velocità le sue accelerazioni di scuotere la squadra ma sbaglia anche tanti cross.

NINO LUCCA


   

Gentile utente,
Tavecchio, presidente della FIGC, ha recentemente dichiarato: "Così anche quest'anno partiremo chiudendo gli occhi..." ammettendo implicitamente che negli anni scorsi si è evitato di intervernire per in situazioni amministrativamente poco chiare. Il Tribunale Federale, ancora recentemente, con le sentenze a proposito del filone calcioscommesse aperto dalla Procura della Repubblica di Catanzaro (certificata da intercettazioni) ha comminato sanzioni irrisorie di pochi punti da scontare nel prossimo campionato legittimando ed autorizzando di fatto il "calcioscommesse". Alla luce di tutto ciò ti invitiamo a riflettere sulla possibilità o meno di recarti in agenzie di scommesse per perdere soldi senza avere la certezza che il gioco si svolga in modo chiaro e trasparente.
Chiediamo ai grandi gruppi che operano su concessione dell'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato (AAMS) di intervenire finalmente anche a salvaguardia del loro business altrimenti non sarà difficile supporre che le situazioni illegali succedutesi negli anni hanno avvantaggiato anche mancati payout.
Buona Navigazione.